Consigli per camminate sicure in montagne

Escursioni su ampi pascoli alpini

Ottimamente preparati per le escursioni in Alto Adige

Le escursioni sono tra le attività in montagna più apprezzate e praticate negli ultimi anni. Oltre al piacere di scoprire paesaggi naturali sempre diversi, ne beneficiano anche il corpo e lo spirito. Un’andatura moderata e una corretta valutazione di se stessi sono la base per un’esperienza sana e positiva della camminata. È tuttavia importante anche pianificare con cognizione le proprie escursioni, ponendosi le seguenti domande: come organizzo il mio tour? Cosa metto nello zaino? Come devo comportarmi nel caso di un’emergenza? Il seguente testo intende essere un aiuto per la pianificazione della vostra escursione a piedi tra le Dolomiti.

Pianificare la camminata in montagna

Carte topografiche, persone che conoscono bene i posti e descrizioni di siti collaudati in Internet sono molto utili per la corretta pianificazione del percorso e forniscono informazioni sulla lunghezza, dislivello, difficoltà e le condizioni attuali. Se all’escursione partecipano diverse persone, il tour deve tenere conto delle capacità del membro più debole del gruppo. Informatevi assolutamente anche sulle condizioni meteo e osservate il cielo – il tempo può cambiare molto rapidamente in montagna. Ponete da giusta attenzione all’attrezzatura, all’abbigliamento e ai viveri, per non farvi mai cogliere impreparati da eventuali avversità e imprevisti.

Preparare lo zaino

Le cose più pesanti vanno collocate in basso o nella parte posteriore dello zaino. Gli oggetti più utilizzati, come la cartina o i fazzoletti, vanno stivati nella tasca esterna.

Zaino per la camminata – la checklist

  • Cartina
  • Cerotti normali e contro le bolle
  • Materiale di medicazione

    Escursioni su ampi pascoli alpini

  • Telefono con batteria carica
  • Coltellino
  • Contanti
  • Fazzoletti
  • Merenda
  • Borraccia
  • Protezione contro il sole
  • Lampada tascabile o frontale
  • Maglietta di ricambio
  • Protezione antipioggia
  • Maglia in pile
  • Se il tempo fosse incerto: ombrellino e pantaloni impermeabili
  • guanti e berretto

Viveri e bevande

Per il pranzo durante la camminata vale: deve essere sana ed energetica. Sono adatti: panini imbottiti, frutta come mele e banane, barrette di müsli e/o energetiche, frutta secca. Anche una pasta fredda è ottima e ha un sapore speciale in cima alle montagne.

Altri consigli per la vostra vacanza escursionistica

  • Per il primo giorno conviene scegliere una camminata leggera. Evitate uscite troppo impegnative e lunghe.
  • All’inizio camminate piano: conservate le vostre forze, ne avrete bisogno durante la giornata.
  • Fate delle soste regolari e assumete cibo e liquidi, per non incorrere in un calo di zuccheri o disidratazione.
  • Non sottovalutate mai eventuali segnali del vostro corpo, come mancanza di fiato, aritmie o malessere e nausea. Nei casi d’emergenza: il numero del soccorso alpino in Alto Adige è il 112.

 

Nell’Hotel Leitlhof abbiamo ovviamente anche altri consigli per le vostre escursioni. Vi auguriamo un caloroso “Bergheil” (esclamazione di chi arriva in cima alla montagna) per le vostre vacanze in Alto Adige!

The following two tabs change content below.

Lascia un commento